Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter

Arido - Io Ti Assomiglio (Radio Date: 20-09-2019)

Arido - Io Ti Assomiglio (Radio Date: 20-09-2019)
Il 20 Settembre 2019 esce in rotazione radiofonica e nei maggiori store digitali “Io ti assomiglio” primo singolo di Arido.
Arido, nome d'arte di Dario Bonelli, è un cantautore che dopo una lunga esperienza come autore decide di dar alla luce il suo primo progetto come cantante.

“Nel mio primo singolo “Io ti assomiglio” analizzo in chiave ironica il tema della scelta che modifica continuamente il percorso di vita di ognuno di noi.
Due amici si ritrovano dopo anni e prendendosi in giro, capiscono che le loro realtà sono completamente diverse proprio grazie o a causa delle loro scelte passate.

Nella frase "io ti assomiglio ma sono meglio" è racchiusa tutta quella finta felicità e sicurezza che al giorno d'oggi cerchiamo di sbandierare in pubblico”


Dalla collaborazione assidua di Dario Bonelli con l’autore Paolo Gianfredi conosciuto al CET, nasce il progetto “ARIDO”, di cui lo stesso Dario è il “frontman”. Numerosi sono i brani scritti insieme che hanno come fattore comune l’ironia e il cinismo di raccontare attraverso testi particolari, l’aridità di emozioni e sentimenti che la società di oggi trasmette, cercando di pungere l’ascoltatore facendolo riflettere proprio su questi argomenti, il tutto in chiave rock con venature elettroniche.


BIOGRAFIA ARIDO



Dario Bonelli

Dario nasce a Genova, inizia a studiare pianoforte dall’età di otto anni e scrive i suoi primi brani all'età di 13 anni. Si fa le ossa con un po' di pianobar e partecipa come cantautore per tre volte all'Accademia di Sanremo piazzandosi in ottime posizioni.

A 23 anni inizia l'avventura con la band dei Desnuda di cui è il frontman. Con i Desnuda vince Rock Targato Italia per la regione Liguria e piazzandosi al decimo posto nazionale.

Ottimi risultati anche a Sanremorock e Sanremolab. Pubblica un minicd con l'etichetta Dc Records di Trento. Dario però decide di lasciare la band per dedicarsi ad una carriera solista.

Frequenta il corso di tecnico del suono presso lo Zerodieci Studio di Genova e conosce Maximilian Rio, arrangiatore e producer di Milano iniziando un sodalizio durato molti anni. Scrive canzoni per vari artisti, finché non gli viene data la possibilità di collaborare con Daniele Stefani a cui scrive alcuni testi.

Sul web Dario è stato relativamente famoso per la canzone "Lapo Elkann" che con il videoclip omonimo aveva creato scompiglio su Youtube, tanto che la canzone stessa è stata cancellata dagli amministratori.

Dario ha poi prodotto due album. "Sigarette" e "Microorganismi", disponibili su tutti gli store digitali.

Ha scritto le musiche di un brano che Demo Morselli ha scelto per una sua allieva e che fa parte di una compilation uscita a Giugno 2013, due sue canzoni scritte in collaborazione con la cantante Gloria Bianco Vega sono in rotazione da Gennaio 2013 nelle radio dei centri commerciali del nord-Italia.

Ha collaborato con Maximilian Rio e con Federica Abbate autrice di successo degli ultimi anni.

Dario nel maggio 2014 ha vinto il concorso Senza Etichetta 2014 come cantautore ed è stato premiato dal maestro Mogol. Frequenta successivamente il CET per tre settimane grazie alla borsa di studio vinta proprio al concorso.

Nel 2015 insieme a Giancarlo Pizzi incide l’album Lefler e arriva al 7 posto al concorso Musica contro le Mafie e vince il premio Augusto Da olio (leader dei Nomadi) come miglior musica.

Nel 2017 collabora con la nutrizionista di fama nazionale Carla Lertola e tramite il progetto Sun Idea scrive alcune canzoni inerenti il benessere e la nutrizione sponsorizzate dalla rivista Starbene e da Mondadori, per beneficenza.

Successivamente firma un brano della cantante Alessandra Becelli “Quante volte”, prodotto dalla Compagnia di Donida che si può trovare in tutte le piattaforme digitali.

Nel 2018 collabora con Laura Valente (ex Matia Bazar) scrivendo un brano insieme.

Sempre nel 2018 scrive il jingle per la bibita energetica BEEBAD, sponsor ufficiale della Juventus e il suo brano viene trasmesso tutte le domeniche allo Juventus Stadium.



Paolo Gianfredi

Paolo nasce a Milano, inizia a scrivere canzoni all'età di 14 anni, partecipando a diversi concorsi. Studia chitarra moderna suonando in diverse band pop/rock.

Completa gli studi di Musicoterapia presso il CEMB di Milano.

Frequenta il CET di Mogol ottenendo l'attestato di “Compositori di musica leggera”, avendo come insegnante Giuseppe Barbera. Con il CET continua a collaborare per diversi progetti.

Continua gli studi di chitarra POP/ROCK sostenendo gli esami del Trinity College di Londra.

Attualmente studia chitarra moderna presso il CPM Music Institute di Franco Mussida.

Firma un brano della cantante Alessandra Becelli “Qante volte”, prodotto dalla Compagnia di Donida che si può trovare su tutte le piattaforme digitali.

Collabora con Laura Valente (ex Matia Bazar) scrivendo due brani insieme.
Andrea Renaldi (Ufficio Stampa Chiasso)
11-09-2019
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

ARIDO
Andrea Renaldi (Ufficio Stampa Chiasso)
11-09-2019



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ