Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Medy feat. Capo Plaza - Il nuovo singolo ARAI

Ariel - Come un colibrì (Radio Date: 25-01-2023)

Ariel - Come un colibrì (Radio Date: 25-01-2023)

Ariel Proietto,pseudomino di Salvatrice Proietto , è un artista emergente ma con un bellissimo futuro davanti a sé.

Nata a Siracusa il 25 maggio 1994, e cresciuta a Catania , l’artista catanese ci racconta di come sia nato il suo nome d’arte “Ariel”: La scelta improvvisa di cambiare nome ,sostiene l’artista, nasce all’ età di sette anni , quando vide per la prima volta il cartone animato “La sirenetta".

L’artista, aggiunge che è proprio da questo cartone che nasce la sua passione per la musica, e anche dal fatto che fin da piccola andava con la nonna a cantare nel coro della chiesa.

Ha partecipato a vari concorsi quali: Una voce italiana , New York canta, Pippolatico festival di Firenze ed il programma televisivo The Coach. Questi concorsi sono stati molto costruttivi per l’artista perché ha ricevuto dagli opinionisti varie critiche che le hanno permesso di migliorarsi sempre più

.In particolar modo, Ariel si rivolge a tutte le persone che vorrebbero far musica dicendo loro, che bisogna avere costanza e determinazione e conclude dicendo che anche quando sembra che tutto non vada per il verso giusto se si ha un sogno nel cassetto da realizzare bisogna tirarlo fuori e crederci sempre.

 

Spiegazione brano:

“Come un colibrì “è un progetto artistico nato con l’intento di far capire alle persone quanto sia importante amare se stessi.

In questo brano l'artista descrive due personalità: la prima è quella di una bambina che fin da piccola crede nel principe azzurro e la seconda rappresenta una donna ormai cresciuta che si rende conto che tutto ciò in cui credeva e che vedeva nei film fin da bambina era tutto un inganno…da qui nasce la voglia di mettersi in gioco mettendo in primo piano i sogni, l' amore un po’ contorto ma che la riporta sempre alla realtà delle cose.
L ‘artista in questo brano crea un connubio tra passato e presente.
In conclusione di ciò in questo brano si racchiudono sentimenti veri e autentici come : amore ,speranza ,dolore e voglia di cambiamento e come dice la nostra Ariel “come un colibrì volo via da qui “.

Donatello Ciullo (Ufficio Stampa)
19-01-2023
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

ARIEL
Donatello Ciullo (Ufficio Stampa)
19-01-2023
ARIEL
germanelli.com (Ufficio Stampa)
17-12-2021



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ