Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter

Blumosso - Quest'ultima Canzone (Radio Date: 29-11-2019)

Blumosso - Quest'ultima Canzone (Radio Date: 29-11-2019)
“Quest’ultima canzone” è il nuovo singolo di BLUMOSSO.

Quest’ultima canzone è il nuovo singolo di Blumosso. Il brano, ha un ritmo incalzante e un sound che si inserisce nella tradizione melodica italiana con un indie-pop saturo e disilluso - È un brano diverso rispetto alle canzoni che il cantautore ci ha abituato ad ascoltare fino ad ora, non tanto per il testo, sempre contraddistinto da inquietudini, dubbi, gioie e speranze, quanto per le sonorità stavolta caratterizzate da meno sottigliezze elettroniche e più chitarre elettriche; atmosfere cinematografiche, fatte di soline e pianoforti a coda, a far da cornice alla voce di Blumosso che questa volta ci trascina nel bel mezzo di una dedica, l’ultima dedica a una persona ormai lontana.

La distanza che quindi implica una rottura, un dolore che, filtrato dalla bellezza della musica e dalla disillusione della poesia, riesce però a trasformarsi in un sorriso e in qualcosa per cui stare bene - Il linguaggio usato da Blumosso è sempre caratterizzato da immagini particolari: “mi ricordo dei tuoi occhi freddi di neve e provo ancora a decifrarli come ai tempi della guerra” e frasi d’impatto come il lancio del ritornello “ti dedicherò un’altra mia canzone anche se so che non la meriti”. Ancora in questo testo, come in molti dei suoi lavori precedenti, emerge l’interesse di Blumosso verso la cultura lusofona con un riferimento alla letteratura brasiliana.

Anche questa volta la produzione del brano è frutto del lavoro di Matteo Bemolle che ha arrangiato il brano conseguentemente suonato da RafQu (Chitarre) e Roberto Fedele (batteria), i due musicisti che insieme a Bemolle stesso (tastiere) condividono i palchi con Blumosso. Ai quattro, nel lavoro di registrazione del brano, si è aggiunto Giuseppe “Pascone” Calabrese nella stesura della linea di basso.



Blumosso è Simone Perrone, classe ’87, cantautore nato e cresciuto in provincia di Lecce - Si definisce “un inventore di canzoni”, parla del quotidiano, delle guerre che ognuno combatte con sè stesso. Ritmi incalzanti e testi tumultuosi, come il mare quando è agitato.

Inizia ad avvicinarsi alla musica a soli 8 anni, studiando pianoforte. Scrive le sue prime canzoni a 15 anni, ispirato dai grandi cantautori italiani (De Andrè, Dalla, Battiato, Fabi...) e le canta a suo nome: Simone Perrone, condividendo negli anni palchi importanti con artisti come Zucchero Fornaciari, Simone Cristicchi, Negramaro ed Elio e le storie tese.

Dal 2016 in poi, avvicinandosi ad un tipo di scrittura più matura, che mescola le sonorità indie al cantautorato italiano in chiave moderna, decide di abbandonare il suo nome per dar vita a Blumosso, pseudonimo con il quale nel 2018 pubblica un disco dal titolo “In un baule di personalità multiple” (Cabezon/Xo la factory).

Il 20 settembre 2019 pubblica il nuovo singolo “Considerazioni sulla vita”, seguito poi dal brano “Quest’ultima canzone”, in uscita il 29 novembre.
Davide Iurlano (Goodfellas)
28-11-2019
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

BLUMOSSO
Davide Iurlano (Goodfellas)
28-11-2019



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ