Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter

Dutch Nazari - Fiore d'inverno (Radio Date: 21-01-2022)

Dutch Nazari - Fiore d'inverno (Radio Date: 21-01-2022)
Dutch Nazari - "Fiore d'inverno", in radio da venerdì 21/01
il nuovo singolo del rapper, primo estratto dall'album in arrivo per Undamento

Non è una canzone d'amore ma anche sull’amore ragiona, lasciando poi spazio a riflessioni più ampie, dal cambiamento climatico all’accettazione di sé. È amara, forte e romantica come può essere un “Fiore d’inverno” quando “Fuori fa freddo ma cresco”.

Su una dolce melodia pop, il rapper rielabora quella malinconia di un rapporto finito, trasformandola però con la sua penna in forza e capacità di tirar fuori il buono dalle situazioni più difficili.
Dutch Nazari prende spunto dalla propria vita ma nel testo lascia solo qualche indizio personale, svelandoci pochi momenti e mantenendo tutto un po’ segreto, nascosto, gioca con le parole, ironizza e colpisce con un testo ricco di riflessioni più generali che appartengono a un’intera generazione. E così come alcune tipologie di fiori riescono a crescere e a sbocciare con il freddo dell’inverno, allo stesso modo dopo essere caduti è possibile rialzarsi.

“Ho pensato che essere contenti
ed essere felici a volte son due cose differenti
e che è meglio vivere distanti che di stenti
tutti i nostri discorsi sono come caffè
rimangono sospesi
e chissà poi tu alla fine cosa pensi di me
di me che sono un
Fiore d’inverno
fuori fa freddo ma cresco”



Bio:
Nel 2014 entra nel roster di Giada Mesi, etichetta fondata da Dargen D’Amico, con la quale pubblica 2 EP: "Diecimila Lire" e "Fino a qui". A marzo 2017 pubblica per Undamento/Giada Mesi l’acclamato disco d’esordio "Amore Povero". A poco più di un anno di distanza, il 16 novembre 2018 torna con un nuovo, secondo album dal titolo "Ce lo chiede l'Europa" uscito per Undamento, si esibisce sul palco del Concerto del Primo Maggio a Roma e inizia un tour di oltre 70 date nei migliori club e festival italiani.
Il talento poliedrico di Dutch lo porta a collaborare anche con personalità artistiche non legate - o non solo - al mondo della musica. L’incontro con il poeta Alessandro Burbank da vita a un sodalizio artistico importante che, nel corso degli anni, ha trovato espressione in diverse e svariate attività, fino alla creazione e messa in scena dello spettacolo “A una metrica distanza”, uno scontro goliardico e spassionato, dove la poesia “sfida” la musica. Uno show divulgativo semi-serio ad alto tasso di coinvolgimento del pubblico, in cui il rapper Dutch Nazari e il poeta Alessandro Burbank parlano di poesia e canzone, mettendo a nudo le rispettive arti.
Nel 2021 il rapper annuncia l’uscita del nuovo album e il 17/12 pubblica una nuova canzone dal titolo "Cori da sdraio". Ad accompagnare la canzone un video ufficiale, un unico pianosequenza in mezzo al deserto. Il video si apre con Dutch Nazari e Sicket seduti su due sdraio, dietro uno scenario apocalittico. Su uno sfondo che ritrae le rovine di una città distrutta dalla guerra, i protagonisti si muovono tra bottiglie di plastica e food delivery. Poi il drone prende il volo, si allarga l’inquadratura e scopriamo che i due si trovano nel bel mezzo di un deserto.
Valentina Bracchi (Undamento)
13-01-2022
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

DUTCH NAZARI
Valentina Bracchi (Undamento)
13-01-2022
DUTCH NAZARI
Laura Beschi (Ja.La Media Activities)
23-03-2017



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ