Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Darin - Electric

Gero Riggio - ETERE (Radio Date: 09-06-2023)

Gero Riggio - ETERE (Radio Date: 09-06-2023)

GERO RIGGIO

Il 9 giugno esce in digitale

“ETERE”

il nuovo album del cantautore siciliano:

Accarezzare l’anima, raggiungere quei punti che vanno oltre la cognizione sensoriale.

L’Etere, il punto più intimo dove le canzoni diventano qualcosa di più.

In contemporanea sarà in rotazione radiofonica la titletrack.

 

Venerdì 9 giugno esce in digitale "ETERE” (in uscita per Carioca Records, distribuito da Altafonte Music), il nuovo progetto discografico del cantautore siciliano Gero Riggio, terzo disco che arriva a tre anni di distanza da “Un anno in più”. In contemporanea sarà in rotazione radiofonica la titletrack. All’interno del disco “Luci Rosse Luci Blu (ascolta brano), brano vincitore del contest Sicurezza Stradale in Musica 2022 indetto da ANAS che ha permesso all’artista siciliano di calcare prestigiosi palcoscenici come il Primo Maggio Roma e Radio Italia Live

 

Gero racconta così il nuovo disco: “Secondo gli antichi, la parte più alta, pura e luminosa dello spazio, oltre il limite dell'atmosfera terrestre è l’Etere. Ma per il principio del capovolgimento ho voluto pensare che l’Etere è anche la parte più alta, pura e luminosa dell’anima: ed è a questa introspezione che dedico a questo nuovo progetto. Accarezzare l’anima, raggiungere quei punti che vanno oltre la cognizione sensoriale. L’Etere, il punto più intimo dove le canzoni diventano qualcosa di più”.

 

Il disco apre con “Risveglio”, una breve intro strumentale realizzata con un pad di organo e suoni bianchi di sottofondo, annuncia la prima canzone, “Etere”, un funky decisamente retrò che vede dialogare due amanti. I due, dopo una notte passata insieme, si ritrovano nudi sopra un letto a raccontarsi le proprie fragilità, debolezze e paure, quella mancanza di coraggio per lasciarsi alle spalle i giorni bui per tuffarsi definitivamente dentro sé stessi, per ritrovarsi e per riconciliarsi con il proprio essere. Il disco procede con “Crescere”, singolo che ha anticipato il progetto, che sottolinea un tratto della vita in cui quello che c’è intorno può sembrare diverso, insapore, inodore. Ma nulla è cambiato se non se stessi: è cambiato il modo in cui si guardano le cose che acquisiscono un peso diverso, nuovo. Si perde la magia dell’innocenza e si viene schiacciati dal peso delle responsabilità. Ci si ritrova spesso davanti allo specchio a interrogarsi. Ed è proprio quel momento in cui ci si rende conto che tutto è solo un’illusione, niente è cambiato davvero, ma si è solo cresciuti. “Sempre gli stessi” racconta la potenza del legame che supera ogni tempo e ogni dimensione. “Pochi grammi di lucidità” è una canzone d’impatto, una di quelle che raccontano tante storie vere di violenza e di abbandono. È raccontata dalla voce di chi ancora non è nato ma è già consapevole che la sua vita sarà segnata da questa cosa. “Trame”, uno dei singoli già pubblicati, è un viaggio dentro sé stessi al fine di capire l’importanza di avere a fianco qualcuno che si prenda cura di noi. Il penultimo brano del disco è “Luci Rosse Luci Blu”, puzzle di alcuni flash che si sovrappongono nella mente di chi si trova disteso per terra dopo aver avuto un incidente stradale a causa di un bicchiere di troppo e che vede passare in un attimo la propria vita, le proprie emozioni davanti agli occhi. La traccia che chiude il disco è “Hiroshima”, un brano sperimentale con variazioni di tempi e di stili musicali in alcuni punti “sporcati” in altri che evocano tranquillità. Il testo parla della pazzia umana, momenti in cui la mente riesce a creare mostri invisibili, alimenta paure che minano la normalità e l’equilibrio di una persona. Così come successo ad Hiroshima, la mente continua ad essere bombardata e la speranza è sempre quella di ricostruire e cercare di rinascere anche dalle macerie.

 

La produzione artistica di “Etere” è di Leo Curiale e l’etichetta è Carioca Records. Hanno collaborato al disco Sebastiano Valenza e Francesco Foti (Batterie e Percussioni), Leo Curiale (Tastiere, Pianoforte, Hammond e Programmazione Orchestrale ed elettronica), Peppe Milia (Chitarre Acustiche ed Elettriche e Basso), il piccolo Davide Carapezza (Voce in una canzone).

 

GERO RIGGIO è un cantautore siciliano classe ‘87. Nel 2007 è Finalista al Festival di Castrocaro con prima serata su Rai Uno. Nel 2009 pubblica il suo primo demo album “Guardando nel mio specchio” che contiene il singolo “L’Indistruttibile” ripubblicato sulle compilation di Radio Tour Festival e Suono Siciliano (distribuzione USA, Argentina e Canada). Nel 2010 è protagonista di una puntata di “Italia Ti canto” in onda su Rai Due dove presenta due brani dell’album.  Nel corso degli anni Gero viene scelto come Open-Act di alcuni concerti di Ron e Francesco Tricarico. Partecipa nel 2018 con il brano “Svuoto Il Bicchiere” dedicato a Paolo Borsellino, al Premio “Musica Contro le Mafie” riuscendo a centrare la vittoria assoluta del contest con la vittoria del Premio Winner Tour (organizzazione di un Tour Promozionale con tappa conclusiva nel prestigioso Club Tenco a Sanremo) e del Premio Speciale “Polizia Moderna” assegnato dalla Polizia di Stato che insieme al MIUR invitano Gero come ospite istituzionale alla “Notte Bianca della Legalità” organizzata dall’Ass.Nazionale Magistrati e in “Palermo chiama Italia – 23 maggio” esibendosi all’Albero Falcone davanti ad oltre 15.000 persone. Lo stesso anno è ospite all’Unlocked Selinus Festival 2019, il più grande Festival di Musica Elettronica organizzato nel Sud-Italia nel Parco Archeologico di Selinunte. A gennaio del 2020 pubblica l’Album di inediti ““Un Anno In Più” (ascolta su Spotify).  Lo stesso anno viene selezionato da "Musica contro le mafie" tra i dieci residenti finalisti in "SoundboCS" la prima Music Farm a sfondo civile mai realizzata in Europa, esperienza in cui realizza il brano inedito “Da Capo” che viene inserito nella compilation pubblicata a febbraio 2021 e contenuta (insieme ad altri contributi realizzati nel corso del Farm) nel “Soundbocs Diary” un libro a lettura aumentata che viene presentato a Casa Sanremo. A marzo 2022 è uscito “Trame (etichetta discografica Carioca Records/distribuzione Artist First - ASCOLTA BRANO), nuovo singolo che dà il via al nuovo progetto del cantautore siciliano, accompagnato dal videoclip GUARDA VIDEO. Partecipa con il brano inedito “Luci rosse luci blu al contest “Sicurezza Stradale In Musica” indetto da Anas (Gruppo FS Italiane) che gli permetterà di esibirsi sul palco del Primo Maggio Roma e nei preshow di Radio Italia Live a Milano, nonché di essere pubblicato in collaborazione con BMG e promozionato sui canali ufficiali di Radio Italia partner del contest.

 

Link social GERO

Sito: geroriggio.it

Pagina FB: https://facebook.com/geroriggiofficial

Pagina IG: http://instagram.com/geroriggio

Pagina Tik Tok: https://vm.tiktok.com/ZMLyJ4KwN/

Pagina TW: https://twitter.com/geroriggio

Canale YB: https://youtube.com/user/jerocomix

 

 

Gabriele Lo Piccolo (Comunicazione)
05-06-2023
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

GERO RIGGIO
Gabriele Lo Piccolo (Comunicazione)
05-12-2023
GERO RIGGIO
Gabriele Lo Piccolo (Comunicazione)
05-06-2023
GERO RIGGIO
CoMusication Press (Ufficio Stampa)
10-03-2023
GERO RIGGIO
Gabriele Lo Piccolo (Comunicazione)
16-05-2022
GERO RIGGIO
Gabriele Lo Piccolo (Comunicazione)
08-03-2022
GERO RIGGIO
Anna Spica (Ufficio Stampa)
12-11-2020



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ | SCARICA L'APP