Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter
EarOne - EarOneClient

Giusi Duca - Voglia d'estate (Radio Date: 13-07-2012)

Giusi Duca - Voglia d'estate (Radio Date: 13-07-2012)
Giusi Duca nasce a Messina ultima di 4 fratelli, e la sola ad avere nel DNA la passione per la musica.
Le sue prime registrazioni risalgono all’età di 3 anni: già mostrava attitudine e sensibilità musicale.
A 13 anni inizia, da autodidatta, a suonare la chitarra, e a 14 entra in un coro professionistico, nel quale canta, come soprano primo, fino ai 21 anni, senza mai abbandonare la passione per la musica pop/rock, senza mai smettere di suonare la chitarra e, anzi, cominciando a creare le sue prime composizioni musicali: scrivere musica e parole sembrava naturale, sembrava essere anche questo scritto nel suo DNA.
L’unica che sembrava credere in lei, che la ascoltava e la spronava era la madre, sua prima fan, che la accompagnò perfino a Pescara, nel 2002, per farla partecipare ad un concorso come cantautrice.
L’anno 2004 è fondamentale per Giusi, nel male e nel bene.
La scomparsa prematura della mamma e la nascita degli Hook Up, duo musicale fondato con il suo migliore amico Nino. Scrivono e compongono la loro musica, attingendo dal rock e dal pop d’Oltralpe. Partecipano a vari concorsi tra i quali Castrocaro, che li vede arrivare in semifinale; il Cornetto Free Music Festival, che li vede esibirsi alla finale di Napoli; Il Radio Zenith Music Fest, che li vede vincitori nella sezione del miglior inedito; il Festival Show, che li vede esibirsi in parecchie città del Nord Italia. Insomma di esperienza e gavetta Giusi Duca ne fa da sempre… dall’età di 3 anni.
Dopo 7 anni il gruppo Hook Up si scioglie.
Il mercato è in crisi si sentono troppo spesso dire;ed è difficile, per gli emergenti, trovare spazio.
Ma Giusi non si dà per vinta. Non demorde. Riprende in mano la sua chitarra e comincia, anzi continua, a scrivere e comporre! Giusi sogna di riuscire ad emozionare la gente.
In una giornata soleggiata dello scorso inverno scrive VOGLIA D’ESTATE. Un brano che parla proprio della voglia d’estate, di mare, di fresche giornate tra canti e falò. Un Brano che –solo chitarra e voce- arriva all’attenzione di Pippo Landro patron della New Music International e conterraneo di Giusi, che si emoziona ad ascoltarlo intravedendo tanta genuinità e amore per la propria Sicilia.
Anche New Music International sa che il mercato è difficile e che per gli artisti emergenti è davvero un’impresa riuscire a farsi ascoltare… eppure ci crede e decide di produrre la cantautrice GIUSI DUCA.
Monica Landro (New Music)
12-07-2012
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

GIUSI DUCA
Monica Landro (New Music)
12-07-2012



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ