Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter

Layz - Shmoo (Radio Date: 11-11-2022)

Layz - Shmoo (Radio Date: 11-11-2022)
DOPO IL RILASCIO DI DIVERSI SINGOLI NEL CORSO DEL 2022
LAYZ
L’11 NOVEMBRE
PUBBLICA IL NUOVO EP DI ISPIRAZIONE CINEMATOGRAFICA
“SLEVIN FLOW”
ACCOMPAGNATO DAL SINGOLO “SHMOO”


“Slevin Flow”, il nuovo Ep di Layz accompagnato dal singolo "Shmoo", arriva a seguito del disco “Lazzaro” (2021) e del rilascio di una serie di singoli nel corso del 2022, alcuni dei quali entrati in rotazione radiofonica anche su RTL Bro & Sis e Radio 2 indie.

Il titolo dell’EP, un lavoro di 6 tracce che nasce dalla passione di Layz per il Cinema, deriva dal nome del personaggio del film “Slevin - Patto Criminale” che viene nuovamente citato nella traccia intro “Shmoo”, singolo che accompagna l’intera release.


PRESSKIT "SLEVIN FLOW"


“Shmoo”, prodotta da KD-ONE, è la traccia intro dell’ep e singolo che lo accompagna, in cui ogni barra cita un film diverso. Il titolo è ispirato al personaggio immaginario del film “Slevin - Patto criminale” che dà il nome all’Ep stesso. Lo Shmoo è un creatura in grado di assumere qualunque sapore ogni uomo desideri. Layz crea, in maniera ironica, il parallelismo tra lo Shmoo e il mercato discografico che richiede ad ogni artista di assumere il “gusto” desiderato dalle persone.

Ogni traccia che va a comporre “Slevin Flow” è ispirata ad un film diverso in cui le esperienze dell’artista si mescolano con alcuni fatti o personaggi del film a cui fa riferimento creando un unico disegno dalle tinte surreali e a tratti ironiche. Un viaggio immaginifico attraverso incubi e città fantasma avvolte nella nebbia che porterà Layz a confrontarsi con quel disagio dilagante dato da aspettative deluse, follia, disperazione e da una vita che rischia di diventare sempre più uguale a se stessa. L’artista lascia però intravedere una speranza: é sempre possibile cambiare le cose a partire dall’interno, in una modalità apparentemente silenziosa, invece di arrendersi ad un destino segnato dalla monotonia e dalle abitudini.

Dal punto di vista del sound, ogni canzone vive sul proprio pianeta, legato al film a cui è ispirata. L’ep spazia in una vastità di influenze rimanendo comunque fedele al suo genere: basi oniriche e rarefatte si uniscono a suoni contemporanei con batterie di chiaro stampo Trap come in “Shmoo”, per esplorare suoni più classici e crudi, fino a melodie che strizzano l’occhio al pop come in “Che finale”, la traccia che chiude il lavoro.


BIOGRAFIA:

Lazzaro Zani, in arte Layz, nasce nel 1993 a Cesena. Fin da giovanissimo la passione per la musica italiana ed in particolare per il rap italiano, ha generato in lui un forte interesse per l’importanza delle parole, il posizionamento di esse all'interno di un testo musicale e l’attitudine con cui vengono esposte, tanto da voler prender parte a questo mondo artistico. Scrivere, per lui, significa riuscire ad esternare ciò che a parole gli risulta difficile, se non impossibile. E’ un sognatore, a volte rimane seduto e solo lui sa cosa pensa ma questa è la sua forza: riuscire talmente bene a guardarsi dentro da poter creare poi un disegno fatto di parole che lo rappresenta in tutto e per tutto.
Il suo anno di lancio è stato il 2020, nel quale fa uscire 3 singoli con i relativi videoclip musicali: “Nel profondo”, “Portami su“ e “Caro Prezzo”. In estate 2021, l’artista, pubblica il suo primo album dal titolo “Lazzaro”, preceduto dal singolo con l’omonimo nome. Un album in cui Layz si denuda di tutti i segreti e gli scheletri nell’armadio che per troppo tempo si è tenuto per se, un percorso nel quale vengono citati vari aneddoti vissuti in prima persona dei momenti di difficoltà che hanno accompagnato la crescita dell’autore tra le quali paure, esperienze crude e sogni tormentati. Un viaggio di 14 tracce prodotte da vari nomi di spessore del panorama underground - e non solo – della scena italiana: Chryverde, KD-ONE, Omake e Dj Fastcut. Per il 2022 Layz ha in serbo numerose novità a partire dal nuovo singolo “Mille sbagli” in radio e su tutte le piattaforme digitali dal 14 gennaio. Il brano è entrato in rotazione, dal primo giorno d’uscita, su Rai Radio2indie e su RTL 102.5 Bro & Sis. A Marzo e Maggio 2022 escono i nuovi singoli “Dentro me” e “Che finale”, seguiti da “Disturbato” (Settembre 2022) che porteranno l’artista alla realizzazione dell’ep “Slevin Flow” di ispirazione cinematografica in uscita l’11 Novembre 2022.
Adila Salah (Noise Symphony)
08-11-2022
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

LAYZ
Adila Salah (Noise Symphony)
08-11-2022
LAYZ
Adila Salah (Noise Symphony)
26-09-2022
LAYZ
Adila Salah (Noise Symphony)
19-05-2022
LAYZ
Adila Salah (Noise Symphony)
19-05-2022
LAYZ
Adila Salah (Noise Symphony)
21-03-2022
LAYZ
Adila Salah (Noise Symphony)
11-01-2022



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ