Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter

Lilin - Siamo noi la rarità (Radio Date: 22-11-2013)

Lilin - Siamo noi la rarità (Radio Date: 22-11-2013)
Sarà in rotazione radiofonica da venerdì 22 novembre il nuovo singolo di Lilin, Siamo noi la rarità, firmato da Bungaro, Chiodo, Lilin.

Si tratta di un brano dal sound energico e frizzante, magistralmente prodotto ed arrangiato, impreziosito da una voce delicata, ma passionale, da un testo ricco di immagini e carico di significato, rivoluzionario e profondo, che punta, immediato, all’emozione.

Lilin è un’artista di grande talento. E’ scrittrice, cantante, musicista. E’ un mondo da scoprire.

“Io – afferma Lilin - individuo il mio punto di fuga, dove tutto converge, nelle architetture e nei paesaggi urbani che mi circondano. La mia fantasia decadente e spiritosa mi fa volare fino a Berlino, tra il cemento, la ruggine ed il colore fresco dell'arte. Berlino è sempre stata la città per chi sogna la città. Berlino, oggi, è nuovamente il paese per chi cerca opportunità. La vita, però, spesso rimescola la carte e detta il gioco. Non resta altro che ricostruire un piccolo modellino della felicità, continuando a sognare”.

Testo
Siamo noi la rarità

Ridi e lanci il sole
Ti muovi come il vento
La seduzione del momento
La seduzione del momento
Dipingimi negli occhi
D'Oriente e d'Occidente
Siamo noi la rarità

Sono qui nella tua bocca
Indelebile passione
È Dicembre e non fa freddo

RIT
E così
Cade il cielo su Berlino
E così
Scegli me nel tuo destino
Uccidendo il passato
Sembrerai più vicino
E così
Amami
E punta il mirino
E spara e corre quel che nelle vene scorre...

Quel che nelle vene scorre

Oltre le parole
L'immaginazione
La sintonia dell'amore
La sintonia dell'amore
Il mondo che si muove
Nella distrazione
Siamo noi la rarità

Sono qui nella tua bocca
Indelebile passione
È Dicembre e non fa freddo

RIT
E così
Cade il cielo su Berlino
E così
Scegli me nel tuo destino
Uccidendo il passato
Sembrerai più vicino
E così
Amami
E punta il mirino
L'inverno è tornato
ma si è sciolta la neve
È così credimi
E punta il mirino
E spara e corre quel che nelle vene scorre
Che nelle vene scorre


RIT
E così
Cade il cielo su Berlino
E così
Scegli me nel tuo destino
Uccidendo il passato
Sembrerai più vicino
E così
Amami
A Berlino...
Giorgio Cipressi (Comunicazione Globale)
21-11-2013
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

LILIN
Giorgio Cipressi (Comunicazione Globale)
21-11-2013



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ