Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Darin - Electric

Marco Leo - Vedrai Che Passerà! (Radio Date: 29-04-2020)

Marco Leo - Vedrai Che Passerà! (Radio Date: 29-04-2020)
Una canzone scritta nei primi giorni di isolamento!



Biografia


Marco Leo, cantautore e polistrumentista di origine sarda, si fa apprezzare
dal grande pubblico nel 2014 , tra i 10 finalisti del Festival di
Castrocaro dove propone l’inedito “Ecco così” e interpreta “Canzone” di
Lucio Dalla. Il suo amore per la musica nasce molto presto, a sei anni
inizia a studiare pianoforte e dopo tre anni decide di darsi completamente
al suo strumento preferito: la batteria.

Gli anni passano e Marco cresce musicalmente sempre di più, fino a
trasformare la passione in lavoro e ad essere impegnato come turnista e
collaboratore di diversi artisti. Nel frattempo scopre la passione per la
scrittura, per il canto e per l’arrangiamento e intraprende così il suo
percorso da cantautore. L’amore per la sua Sardegna lo porta da diversi
anni a esibirsi live in tante piazze.

Nel 2016 pubblica il suo primo singolo “Il Mio Sorrido Esplode”
edito BattitoRumore sotto la guida di Alberto Rapetti.

Negli ultimi anni ha fatto una grande ricerca su ogni singolo dettaglio, a
partire dai contenuti con i quali descrive le proprie verità nel modo più
cristallino possibile, facendo rispecchiare tutto questo nelle sonorità dei
brani, fino ad arrivare all’aspetto estetico, rappresentato dal tema
spaziale e la collage art.

Il 18.11.2019 in concomitanza dello sciame meteorico chiamato Leonidi fa
uscire il suo primo EP chiamato appunto “Leonidi”.

“Vedrai Che Passerà!” brano scritto durante il periodo di isolamento
è il prossimo singolo!

Un’istantanea per ricordarci che questa vicenda finirà e in quel momento
potremmo tornare alla nostra solita routine, dando ancora più valore alla
liberà che dà vita ai nostri sogni e ci permette di costruire il presente
ed il futuro.


Marco Leo - Vedrai Che Passerà!


Sorrido alla paura a un metro dal nostro mondo,

ti porto sulla Luna due settimane e non ci pensiamo. Il cielo è rosa vedi
un fenicottero ed un gabbiano,

la mia mano ti accarezza piano una tisana e poi partiamo. Metti nella
valigia la mia chitarra ed il maglione più caldo, la tua sciarpa col mondo
sopra,

poi ci guardiamo e ci diciamo…


Vedrai che passerà! Ah ah ah.

Vedrai che passerà! Ah ah ah

Che torneranno le risate con gli amici e le notti quelle belle dei concerti,

le bevute nei baretti stretti stretti

e pure i baci tra la gente nei vialetti. Vedrai che passerà!

Ah ah ah ah

Vedrai che passerà!


Cuori e pensieri vicini ma corpi lontani lontani, balconi che sembrano
stradi stazioni con solo i binari

Soli su questa nave con troppo tempo per poter pensare, poche cose che
possiamo fare,

troppo mare sembra di affogare.


Vedrai che passerà! Ah ah ah.

Vedrai che passerà! Ah ah ah

Che torneranno le risate con gli amici e le notti quelle belle dei concerti,

le bevute nei baretti stretti stretti

e pure i baci tra la gente nei vialetti. Vedrai che passerà!

Ah ah ah ah

Vedrai che passerà! Ah ah ah

Che questa vita tornerà com’era prima o forse meglio, con la gente che si
ama e che si aiuta un pò più spesso e magari capiremmo l’importanza dei
dettagli

e della libertà dell’uomo che dà vita ai nostri sogni! Vedrai che passerà!

Ah ah ah ah

Vedrai che passerà!



LINK SOCIAL

Instagram

www.instagram.com/marcoleoworld/?hl=it



Facebook

www.facebook.com/marcoleoworld/



youtube

www.youtube.com/c/MarcoLeoWorld
Oramusica (Promozione)
27-04-2020
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate




Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ | SCARICA L'APP