Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Dotan - Louder

Matteo Brancaleoni - This is my life (La vita) (feat. Fabrizio Bosso) (Radio Date: 09-10-2015)

Matteo Brancaleoni - This is my life (La vita) (feat. Fabrizio Bosso) (Radio Date: 09-10-2015)
this is my life

E’ il nuovo singolo del crooner italiano Matteo Brancaleoni che anticipa l'uscita del suo nuovo album “Made In Italy” nel quale per la prima volta si cimenta con il repertorio della canzone italiana.

Il brano quasi dimenticato in Italia, fu presentato al Festival di Sanremo del 1968 da Elio Gandolfi in coppia con Shirley Bassey.

Diventato, in inglese, un successo internazionale ed una delle “signature songs” più amate dal pubblico della cantante britannica, da più di 40 anni Dame Bassey chiude i suoi concerti proprio con questo brano.

Brancaleoni lo ripropone con un nuovo arrangiamento moderno e accattivante, impreziosito ancor più dall’elegante tromba del jazzista italiano di fama mondiale Fabrizio Bosso.

Il brano è un inno alla vita che ci invita a superare i momenti bui guardando avanti, lasciandosi alle spalle il passato e gli errori, ad essere se stessi per aprirsi all’amore.

Il video (diretto da Luca Zerbini) vede come protagonista la bellissima showgirl Melita Toniolo. Ricco di riferimenti iconografici legati al mondo del cinema è un po’ un omaggio a Fellini e alle icone del cinema italiano.
Il brano anticipa l'uscita del nuovo album intitolato "Made in Italy"

L’ALBUM | MADE IN ITALY

Dopo 4 dischi dedicati al songbook americano, questo è il primo disco in cui Brancaleoni si confronta unicamente con la canzone italiana.

La sua è una dichiarazione d’amore alla grande melodia italiana celebrata in tutto il mondo.

Un disco di canzoni italiane in italiano, ma anche in inglese, spagnolo e francese. Il minimo comun denominatore? La melodia al 100% Made In Italy.
Non è certo una novità che la canzone italiana da sempre sia stata apprezzata dai più grandi artisti internazionali: da Elvis Presley a Frank Sinatra, da Ella Fitzgerald a Celine Dion.

13 tra le più belle canzoni italiane mai scritte interpretate da artisti come Domenico Modugno, Paolo Conte, Adriano Celentano, Gino Paoli, Mina, rivisitate in chiave swing, pop/jazz, bossa nova (e un pizzico di R&B) con nuovi freschi, eleganti e accattivanti arrangiamenti.

Tutto eseguito rigorosamente e perlopiù LIVE da un’orchestra di 24 elementi.
Gli arrangiamenti sono tutti originali scritti da Nino La Piana insieme allo stesso Matteo.

Il disco vanta la straordinaria partecipazione di Rosario Fiorello, di Renzo Arbore, del jazzista di fama internazionale, il trombettista Fabrizio Bosso.
Fra le altre collaborazioni del disco compaiono: la bellissima showgirl Melita Toniolo, qui nel suo vero e proprio debutto come vocalist (sarà una rivelazione per molti), il quartetto vocale “ Le Voci di Corridoio”, la suadente e raffinata cantante messicana Ely Bruna, la bellissimavoce di Stephanya (ex concorrente di The Voice Team Carrà), Enrico Allavena (trombonista dei BlueBeaters e Giuliano Palma), il clarinettista Piero Ponzo (jazzista, arrangiatore di Gianmaria Testa) e il chitarrista fingerstyle Luca Allievi.

Presenti nel disco anche due inediti, uno dei quali scritti con uno dei giovani talento del cantautorato italiano: Donato Santoianni.

L’album è pubblicato da IRMA Records .


MATTEO BRANCALEONI | BIO

E’ il crooner italiano più conosciuto in Italia e all’estero. Stimato da personaggi come Renzo Arbore, Maurizio Costanzo, Fiorello, Red Ronnie e Michael Bublè (con il quale ha duettato dal vivo a Roma nel 2007 durante un suo concerto), è ritenuto uno degli dei più importanti interpreti italiani del songbook americano. Ha calcato il palco del Blue Note per ben venti volte, registrando 12 SOLD OUT.

Fra i dieci migliori cantanti jazz italiani per cinque anni consecutivi secondo la rivista JazzIt, Brancaleoni ha all’attivo 6 dischi. Negli anni ha collaborato e si è confrontatocon jazzisti del calibro di Franco Cerri, Renato Sellani, Gianni Basso, Stefano Bollani e Fabrizio Bosso. Il suo debutto discografico “Just Smile” e il suo secondo album “Live In Studio” sono stati accolti entusiasticamente dal pubblico e dalla critica nazionale ed internazionale. Ha venduto oltre 35mila copie in Italia, USA, Canada, Finlandia, Francia, Germania, Spagna e Giappone.
Marco Stanzani (Red & Blue)
06-10-2015
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

MATTEO BRANCALEONI
Renato D'Herin (Ufficio Stampa)
07-06-2022
MATTEO BRANCALEONI
Antonia Peressoni (Irma Records)
29-11-2013
MATTEO BRANCALEONI
Antonia Peressoni (Irma Records)
10-09-2012



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ | SCARICA L'APP