Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter

Pavesi Sound - Hold Up (Radio Date: 24-03-2017)

Pavesi Sound - Hold Up (Radio Date: 24-03-2017)
MAURIZIO PAVESI ( PAVESI SOUND) “HOLD UP”

Un grande ritorno nel mondo della dance

Maurizio Pavesi (in arte Pavesi Sound e/o Bit-Max) è nato a Milano il 7/8/1959.la sua carriera artistisca inizia quando in Italia nascevano le prime Radio libere.

Maurizio Pavesi viene subito ingaggiato da una di esse come speaker e D.J. ed è proprio in questi ruoli che ben presto diviene famoso nel Nord Italia e, grazie a questa sua notorietà, comincia a ricevere offerte interessanti dalle discoteche più importanti di Milano.

Maurizio Pavesi decide di accettare una di queste offerte rinunciando in parte agli studi e dedicandosi completamente alla musica: da allora (aveva solo 16 anni) sino ad oggi a lavorato in un numero imprecisato di discoteche e, nel periodo di maggior successo, si è esibito in tour anche in teatri italiani e esteri tra cui Germania, Spagna, Svizzera, Francia....ecc.

La svolta avviene nel 1982, dopo avere fatto ballare per anni la musica di altri decide di comporre personalmente musica.

I primi dischi usciti all'epoca non sono di grande successo, ma in poco tempo con l'amico Stefano Secchi, arriva il primo "successo"
Essi compongono una canzone dal titolo “A-O NO BUNGALOW” - cantata da Yanguru, la quale, in poco tempo, oltre ad un buon successo di vendite diventa anche la sigla finale di un programma televisivo del periodo: "DEE JAY Television" in onda su Italia 1.

Anche l'anno 1984 è un anno fortunato per Maurizio, compone e produce la canzone "I'can stop the beat" per la cantante Larabell. Questo brano entra addirittura nella mitica classifica di BILLBOARD come brano Top 50 dance, ovvero questa canzone era una delle 50 più ballate in U.S.A.

Da quella classifica per Maurizio Pavesi la musica diventa la sua ragione di vità e con estrema dedizione si butta a capofitto in questo mestiere abbandonando anche gli studi.

Non è sicuramente possibile elencare tutte le canzoni di Maurizio in una biografia, ma ricordare i suoi veri successi di pubblico e finalmente anche di vendite, si.

Il 1990 è finalmente l'anno dealla definitiva consacrazione ai vertici delle Hit Parade Italiane ed estere, con la canzone dal titolo "Dig-it" (nome preso dal film "Gorilla nella nebbia") prodotta per lui stesso, ma in questo caso Maurizio Pavesi ha usato lo pseudonimo di Bit-Max.

Questo brano in poco più di sei mesi entra nella classifica europea tra i primi 50 dischi più venduti.
Dopo questo successo, Pavesi trova l'ispirazione e compone una serie di canzoni che, una dopo l'altra, entrano nelle classifiche di tutta Europa, tra le quali troviamo: "Dance (just dance for me)", "Extasy express", "Can you feel it babe"....ecc.

Queste canzoni creano i presupposti per un primo LP e difatti nel 1992 ecco il primo album: "PAVESI SOUND dance collection" sequito poi da "Dance collection 2" e "3" fino ad arrivare al 2004 con "PAVESI SOUND dance collection gold".

Per un breve periodo, Pavesi conduce un programma radiofonico, in onda tutti i week end nella nota emittente Radio 105 di Milano, 4 ore settimanali di musica, notizie e gossip che intrattengono il pubblico radiofonico. (il programma era molto giornalistico in quanto, le informazioni e le news, erano prioritarie sulla musica)
Si è cosi scoperto un Pavesi che intrattiene oltre che con la musica anche con il dialogo forbito e veloce, che ha sempre avuto, da questo è nata l'idea del ancora attuale direttore di Radio 105, Angelo Colciago di "buttarlo", nel vero senso della parola in onda, Maurizio ha contraccambiando la fiducia del direttore del network mantenendo un indice di ascolto molto elevato per il programma dal nome di "105 Week end".

Dopo questa fantastica esperienza radiofonica, dalla sua residenza Svizzera,Maurizio torna alla musica,con dedizione e amore compone un LP (Mega House from Suisse) cambia totalmente il suo modo di esprimere la musica, dalla pop dance alla club house pura e strumentale.

Nel 2012 Pavesi Sound produce il suo ultimo singolo “Eyes of Fear” che ottiene un discreto successo, anche di visualizzazioni su You tube e in tutta la rete.
Al momento non conosciamo ulteriori informazioni, ma cè da scommettere che presto tornerà a stupirci e farci ballare con una nuova canzone.
Nel 2017 Maurizio Pavesi e Stefano Secchi tornano a produrre assieme un nuovo brano dal titolo “Hold up” un lavoro dal sapore cult anni 70 con le sonorità del momento e da questo brano potremmo avere delle piacevoli sorprese…ascoltare per credere.
Francesco Monteleone (Ed.Musicali Miseria e Nobiltà Sas - Milano)
20-03-2017
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

PAVESI SOUND
Francesco Monteleone (Ed.Musicali Miseria e Nobiltà Sas - Milano)
20-03-2017



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ