Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter
EarOne - EarOneClient

Woody Gipsy Band - I Found a Friend (Radio Date: 19-09-2017)

Woody Gipsy Band - I Found a Friend (Radio Date: 19-09-2017)
I FOUND A FRIEND
Il nuovo singolo della WOODY GIPSY BAND

GUARDA IL VIDEO QUI:
www.youtube.com/watch?v=cQn2Fgvz5Gg

E' uscito il nuovo singolo della Woody Gipsy Band, I FOUND A FRIEND, lanciato su Facebook con un video originale e divertente, girato nella località balneare di Whitstable, in Inghilterra, patria di hippy e giramondo. Il testo della canzone, tenero e sognante, contrasta con le immagini (fintamente) crude del videoclip, dove i 5 componenti della band se le danno di santa ragione per un futile motivo. Il video, che ha collezionato oltre 30 mila visualizzazioni in meno di 24 ore, è stato realizzato con la tecnica del reverse per la regia di Alessandro Freno.

I FOUND A FRIEND è contenuta nel disco Djungle, uscito in primavera su tutte le piattaforme digitali (spotify, deezer, itunes, tim music, google play etc.). L’album gioca fin dal titolo con molteplici sensi: il suono della parola Djungle, che è un richiamo scherzoso ma voluto al grande maestro Django Reinhardt, ma anche una metafora della giungla, quella che ti inghiotte, ti tira scemo, ti fa lavorare e aspettare in coda, pagare le marche da bollo e fare le vacanze a ferragosto. Djungle si compone di 9 tracce inedite e una cover, "Faceva il palo" di Enzo Jannacci, il cui lavoro è stato fonte di grande ispirazione per la Woody Gipsy Band. Il disco è stato registrato da Daniele Lanzara presso gli Hukapan Studio degli Elii e le Officine Meccaniche di Mauro Pagani. La post-produzione è stata affidata ad Enea Bardi del Mono Studio. Le grafiche del disco, in un inusuale formato di 21cm x 21cm, sono state affidate a Folp e al suo Wet Studio di Santeria Social Club.

La Woody Gipsy Band suonerà domani mercoledì 20 settembre in occasione della serata organizzata da Santeria Milano "Un concerto per Enzo Jannacci alla Balera dell'Ortica (goo.gl/1Cz6w6).

La Woody Gipsy Band è nata nel 2011 suonando manouche, la musica degli anni ‘30 inventata da Django Reinhardt, che ha unito le musiche della tradizione gitana con il linguaggio del jazz. La band è composta da 5 membri. La loro musica è manouche ma la strumentazione è inusuale: oltre a due chitarre e a un contrabbasso ci sono una diamonica, tastiere e il cajon, suonato con le spazzole, per garantire una pasta sonora e un sound inconfondibile. Le chitarre vengono poi "effetate" con distorsori e le tastiere amalgamano il tutto con synth e organi.

Una band giovane con più di 400 concerti, tra cui il Festival Collisioni a Barolo - nel 2014, in apertura al concerto di Suzanne Vega, e quello dell'Alcatraz per la presentazione del nuovo libro di Roberto Saviano lo scorso novembre. Hanno suonato con l'artista francese Feloche nella sua data italiana in Santeria e con Anoushka Lucas a Londra. Sempre a Londra nel 2013 hanno registrato un disco dal vivo nello storico locale Le Quecumbar, finanziato attraverso un found raising analogico, cioè suonando per strada per due mesi.
Micro (Spin-Go!)
19-09-2017
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

WOODY GIPSY BAND
Micro (Spin-Go!)
24-03-2017



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ