Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter

Bardamù - Stray Bop (feat. K. Sparks, Dj Ooo Child & Marianne Solivan) (Radio Date: 27-09-2019)

Bardamù - Stray Bop (feat. K. Sparks, Dj Ooo Child & Marianne Solivan) (Radio Date: 27-09-2019)
Da oggi in radio e in digitale
“STRAY BOP”
(ft. K. Sparks _ Dj OoO Child & Marianne Solivan)
ONLINE ANCHE IL VIDEO
https://youtu.be/6-S8kkGKD88

«I’m trying to be great I’m trying to have peace

I’m trying to relate survive in the streets reminding the least

Trying to live in the moment it fancy me don’t it

To ride on opponents I’m having my moment I ride don’t condone it»

(da “Stray Bop”)

Da oggi, venerdì 27 settembre, è in radio e disponibile sulle piattaforme streaming e di digital download “STRAY BOP” il singolo dei BARDAMÙ duo jazz - hip hop formato da Ginaski Wop e Alfonso Tramontana.

Il brano, distribuito da Egea Music, anticipa il disco omonimo, in uscita ad ottobre, interamente composto, suonato, prodotto e registrato dai Bardamù per le vie di Brooklyn, New York. L’album è il manifesto di un genere di loro invenzione e chiamato, appunto, “stray bop”, ispirato al movimento artistico-sociale del BeBop anni ’40 e ad uno stile di vita “stray”, randagio e girovago, che attinge direttamente dalla cultura di strada.


“Stray Bop” eÌ€ vintage ma contemporaneo, ed eÌ€ jazz ma anche hip hop e vede la partecipazione di ospiti di spicco del panorama jazz e hip hop a livello internazionale.

«“Stray Bop” esprime in pieno quello che è il nostro linguaggio musicale. Il brano è stato scritto a Brooklyn, e l’idea è nata alla fine di un nostro concerto, quando la sala era vuota e stavamo già smontando gli strumenti – raccontano i Bardamù – Abbiamo iniziato a suonare la base solo col pianoforte, hi-hat della batteria e le congas. K. Sparks ha iniziato a improvvisare del rap riproponendo alcune tematiche che avevamo affrontato poche ore prima. C’era una grande energia!»

È online anche il video, girato dagli stessi Bardamù per le vie di Brooklyn. Le immagini raccontano di una ragazza qualunque che passeggia per le vie della città, ascoltando musica e “vivendo il suo momento”. È visibile al seguente link: https://youtu.be/6-S8kkGKD88 .

Il duo si esibirà in concerto DOMENICA 29 SETTEMBRE all’Alexanderplatz (Via Ostia,9 Roma), storico jazz-club romano proponendo il loro repertorio e presentando per la prima volta dal vivo alcuni brani del disco in uscita. Sul palco con loro anche il rapper statunitense K. Sparks.

I BARDAMÙ sono due fratelli, Ginaski Wop (batteria, percussioni, sampler, voce) e Alfonso Tramontana (pianoforte, tastiere, sintetizzatore e voce). Da circa vent’anni sono “cittadini del mondo” e creano la loro musica facendosi influenzare da ogni luogo nel quale vivono. Dal 2000 hanno vissuto prima a Cuba, poi a Barcellona e Madrid. Oggi si dividono tra l’Italia, Roma in particolare, e gli Stati Uniti, dove sono un duo apprezzatissimo nei jazz club più importanti di Manhattan. Insieme scrivono musica e testi di tutti i loro brani e li producono e registrano nel loro studio mobile per le vie della città.

www.facebook.com/bardamuweb/
www.instagram.com/straybopbardamu/
Valentina Spada (Promozione)
27-09-2019
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate




Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ