Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter

David M - Love Pop (Radio Date: 16-10-2018)

David M - Love Pop (Radio Date: 16-10-2018)
DAVID M
“LOVE POP”

È IL NUOVO SINGOLO DEL CANTAUTORE POP-DANCE

Anticipando un album di prossima uscita, il brano vuol essere un omaggio al Pop, inteso come massima espressione della positività, ed alle sue maggiori icone rappresentative.

“Love Pop” racconta dell’amore per il Pop, della possibilità di reinventare sempre l’arte in quanto elemento in continua evoluzione che ha basi storicamente classiche; una nuova primavera dell’uomo, della vita, dell’arte, appunto. La canzone, ironicamente, personifica il genere pop che si auto-reinventa sotto molte forme: appiccicoso come un lecca-lecca, caldo come un’emozione improvvisa, sorridente come un ricordo di star ispiratrici (Madonna, Gaga, Cher, etc…). Un festoso inno che invita il pubblico a sentire questa categoria musicale e esistenziale scorrere dentro di sé.



Il brano è nato spontaneamente dalla fantasia dell’artista durante un assolato pomeriggio estivo passato in casa a fare zapping col televisore sui canali musicali internazionali, cercando ispirazione. Si tratta dell’ultima canzone scritta per il nuovo album: il disco contiene nove tracce di brani pop dance e non, in lingua inglese. Un inglese neutralizzato dalle influenze anglofone per avere quanta più maggiore fruizione sul mercato da parte del pubblico internazionale.


BIO

David M, nato a Napoli il primo ottobre 1992 da madre (insegnante di lingue) siculo-napoletana e padre (maresciallo dell’aeronautica) napoletano, è fin da subito salodiano d’adozione. Per un assurdo gioco di migrazioni familiari passate, si ritrova ad avere una famiglia di composizione cosmopolita: Israele, America, Australia, Cuba, Santo Domingo, Spagna, Belgio. Sono state queste parentele a sviluppare in lui un senso camaleontico di attitudine e comprensione dei pregi delle diverse culture mondiali. All’età di cinque anni David M subisce un forte trauma che segnerà il suo primo cambiamento evolutivo: il padre, da lui adorato, viene coinvolto in un grave incidente stradale che lo porterà al coma e a lottare fra la vita e la morte. Di quei mesi, dove improvvisamente David M si trova privato – seppur temporaneamente- della figura paterna, lui ricorda lo smarrimento, la rabbia, la confusione, la solitudine, la paura; tutti elementi che lo faranno maturare in fretta e acuiranno la sua già spiccata sensibilità. Questo evento lo indurrà a ricercare fonti di sfogo e apprezzamenti nella performance teatrale e artistica “home-made”, cercando di compensare le attenzioni necessarie perdute per il grave momento familiare; con il passare degli anni questa ricerca diverrà vera scoperta del teatro che susciterà in lui un senso di appagamento, perché le prime esibizioni pubbliche, seppur di provincia, riscuoteranno apprezzamento da parte del pubblico.
È nel 2002 che David M rimarrà folgorato dall’unione di teatro e musica, partecipando da spettatore alla visione del musical “Notre Dame de Paris”, una sorta di scintilla che alimenterà il suo fuoco artistico, pur essendo ancora un bambino. Circa dieci anni dopo, David M percepisce chiaramente ciò che desidera dalla vita: fare Arte. Inizierà quindi un personale percorso che lo porterà a seguire corsi di dizione e canto, a dimagrire di oltre 40 kg raffinando la sua fisicità, a scoprire le sue potenzialità reali e trarre le prime ispirazioni musicali studiando il percorso dei giganti mondiali del pop, con un amore speciale per Madonna.
Comincia così ad attrezzare la sua cantina con specchi a muro, acquista con i suoi piccoli risparmi le prime luci da discoteca, casse audio, microfoni ed inizia quella che è una ricerca personale dei movimenti di scena, impara da autodidatta a ballare, eseguendo e mimando passi delle star e aggiungendo elementi sempre più personali. Dal punto di vista canoro sarà determinante la frequentazione dell’accademia di canto moderno, supervisionata dai maestri Anna Gotti e Stefano Gelmini. In questo periodo intraprenderà un viaggio che sarà il suo cambiamento spirituale, infatti decide di far visita ai parenti in Israele. La permanenza nella Terra Promessa susciterà in lui profonde riflessioni, umane, intimiste e filosofiche. Al suo ritorno, finalmente arriva la produzione del suo primo album musicale. Terminato il disco, arrivano però anche alcuni mesi difficili, come per tutti gli esordienti: David M comprende che non basta autoprodursi e “crederci” da soli. Il caso ha però voluto che proprio in questo momento abbia ritrovato sul suo percorso Sara Nolli, vecchia amica e sua futura manager. È attualmente terminata la produzione dell’album “David M”.


Contatti e social

Soundclouds https://soundcloud.com/david_m_92/sets/david-m-1
Canale Youtube https://www.youtube.com/channel/UCeQy1_vh6YJRQJa_xBssuow
Facebook https://www.facebook.com/David-M-864180036939537/
Instagram https://instagram.com/davidm_lovepop?utm_source=ig_profile_share&igshid=rczw9q1h3h15

Manager and personal assistant: saraemmanolli@gmail.com




L'AltopArlAnte (Promozione)
16-10-2018
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

DAVID M
L'AltopArlAnte (Promozione)
16-10-2018



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ