Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter

HEIR & Fudasca - Nobody Wants Me (Radio Date: 30-07-2021)

HEIR & Fudasca - Nobody Wants Me (Radio Date: 30-07-2021)
HEIR
“NOBODY WANTS ME”
E' GIA' DISPONIBILE IL NUOVO SINGOLO
In collaborazione con FUDASCA
Il singolo è accompagnato dal videoclip ufficiale
IN RADIO DA VENERDI' 30 LUGLIO


E' già disponibile “Nobody wants me” (Epic Records Italy/Sony Music Italy), il nuovo singolo di HEIR. Al secolo Patricia Manfield, la cantautrice classe ‘92, che oggi vive a Londra, è una delle style icon più seguite degli ultimi tempi, ma con la musica nel DNA. In radio da venerdì 30 luglio.

Il nuovo singolo, anticipato lo scorso venerdì 2 luglio dal brano “it’s all good until it isn’t”, è la metafora del fatto che tutti vogliono “partecipare alla festa”, ma che nessuno poi si occupa di “pulire”. Ed è qui che l’artista si interroga e invita ad interrogarsi: “Tutti mi vogliono, ma davvero mi vogliono per come sono fatta veramente?” Una canzone leggera che all’interno contiene una presa di coscienza autentica. Quando si scava fino in fondo… c’è il rischio che “nessuno ti voglia”.

A proposito del brano spiega: "Ho avuto difficoltà a scrivere di nuovo dopo la pandemia. Il mio primissimo EP è uscito a ridosso della stessa ed è stato faticoso per me accettare la situazione dopo tutto il lavoro fatto. Ovviamente l'attenzione di tutti era da un’altra parte, sulla sopravvivenza, sulle crisi esistenziali, sull'ansia per il futuro e per i nostri cari. Non riuscivo a scrivere una buona canzone fino a quando non è arrivata "Nobody wants me". L'ho scritta sul divano di un mio caro amico un pomeriggio ed è stata la prima volta dopo molto tempo che ho pensato: “Questa funziona bene, mi piace, forse ce l’ho fatta!”

“Tutti vogliono la vita felice che mostriamo e quella versione perfetta di noi stessi che tutti rappresentiamo. È quando la vita reale colpisce che a volte le persone non restano. Tutti sono lì “per la festa” e nessuno è lì “per la pulizia”. Siamo tutti così complessi, non c'è niente di complicato o non complicato, più sperimentiamo più arriviamo con una storia e non tutti sono disposti a capire e a tenerti per mano durante tutto questo. Tutti ti vogliono, ma vogliono l'idea che hanno di te.”

Il singolo è in collaborazione con Fudasca, nome d’arte di Simone Eleuteri, artista il cui talento lo ha già portato a far cantare sui suoi beat artisti inglesi e americani come SNØW, o ancora RESIDENT, HASHIR e molti altri artisti di tutto il mondo. Vanta oltre 20 milioni di streams solo su Spotify e sta diventando sempre più conosciuto come uno degli artisti più interessanti della scena lo-fi internazionale.

BIO
Classe 1992, nata in Russia e cresciuta in Italia, Patricia ha passato la maggior parte della sua infanzia in viaggio con i suoi genitori, entrambi musicisti. Ha iniziato la sua carriera musicale conquistando il pubblico sui social media con le sue interpretazioni di brani celebri, tra cover e mash up, hanno catturato sempre più l’attenzione. Ha iniziato a lavorare al suo EP di debutto tre anni fa e ha lanciato i primi due singoli “Threads” e “Love song” rispettivamente a Marzo e Aprile del 2018, e “Soundtrack” a maggio 2019. Lei stessa definisce il proprio sound un alt-pop suggestivo, quasi cinematografico. L’amore per differenti generi musicali e tecniche vocali la portano a sperimentare molto durante la scrittura dei brani (da voci infantili a grandi cori). I suoi beat hanno una forte influenza hip-hop, con un leggero sapore orientale. Nel 2020 è uscito il suo primo EP dal titolo “Daddy Issues” seguito nel 2021 dal singolo “it’s all good until it isn’t”, uscito lo scorso 2 luglio.

Spotify: https://open.spotify.com/artist/4zroxWKoeCisPvqHj5CtqW
Instagram: www.instagram.com/heir/
Dario Mondella (Sony Music Italy)
29-07-2021
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

HEIR & FUDASCA
Dario Mondella (Sony Music Italy)
29-07-2021



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ