Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter

Mario Biondi - Sunny Days (feat. Cleveland Jones) (Radio Date: 07-06-2019)

Mario Biondi - Sunny Days (feat. Cleveland Jones) (Radio Date: 07-06-2019)
MARIO BIONDI
ESCE A SORPRESA VENERDÌ 7 GIUGNO
IL NUOVO SINGOLO
“SUNNY DAYS” (ft. Cleveland Jones)

Esce a sorpresa venerdi 7 giugno un nuovo singolo di Mario Biondi ("Sunny Days" - Beyond srl – The Orchard) in duetto con l'astro nascente jazz Cleveland P. Jones
A proposito del singolo l’artista dichiara: «Gli occhi, che sono lo specchio dell’anima, si incontrano e raccontano con voci diverse la stessa storia. C’è chi grida e chi parla sotto voce ma il dolore è la stessa croce».

bio Cleveland P. Jones

È una rarità per il mondo sperimentare l'arte che è così genuina, così sentita ... così accattivante. Benvenuti nel mondo del cantautore, Cleveland P. Jones. È la vera incarnazione dell'anima e del jazz. Alla domanda sul suo futuro nell'industria musicale, ha affermato "la mia missione è la longevità, non la fama istantanea. Ho imparato dall'esempio e ho esperienza di non affrettare una cosa buona. "Questo nativo di una piccola città chiamata" North "in South Carolina, iniziò il suo viaggio artistico in tenera età sotto la tutela di sua madre e suo nonno che ne furono i protagonisti cantanti in chiesa. "Mia madre mi ha davvero plasmato come cantante guardandola cantare nel coro e le canzoni che ha suonato mentre ci siamo ripuliti a casa". Diplomato in due prestigiose istituzioni, il Morehouse College di Atlanta, in Georgia, e il Berklee College of Music di Boston, Massachusetts, Cleveland, studiò musica e teatro. Dal touring con Morehouse College Glee ai ruoli teatrali nei palchi di Berklee e Spelman College, Cleveland porta in tavola una pletora di espressioni artistiche. Mentre studiava a Morehouse, si innamorò immediatamente dell'anima e della musica jazz. "Ricordo la prima volta che ho sentito la voce di Little Jimmy Scott ... mi è stato venduto", riflette. "Era una voce come la mia, e non mi sentivo più così imbarazzante a causa del mio timbro vocale e della mia espressione vocale". Durante la sua immatricolazione a Morehouse, Cleveland scoprì molti grandi del jazz e dell'anima come Sarah Vaughn, Ella Fitzgerald, Ray Charles, Donny Hathaway e Aretha Franklin che influenzarono profondamente il suo suono e l'approccio all'arte del fraseggio vocale. Nel 2013, Cleveland ha pubblicato il suo album di debutto, "Ace of Hearts", e ha vinto il premio New Artist of The Year di SoulTracks.com. Ha anche avuto l'onore di aprire la leggenda dell'anima Chaka Khan ed è stato l'ospite speciale di The Shadowboxers. La sua canzone originale, "Do not Leave Me" del suo album di debutto è stata una delle principali caratteristiche del rilascio Netflix del 2016, "ECHO PARK". Nel 2017-2018, Cleveland ha avuto il privilegio di visitare molte città attraverso l'Europa orientale come artista solista. Attualmente, Cleveland sta espandendo il suo marchio scrivendo e registrando soul, jazz e musica house e continua a esibirsi a livello nazionale e locale. In poche parole, Cleveland si impegna a fornire musica non adulterata e senza tempo. È sulla buona strada per posti più alti, ma sarà sempre radicato nella sua ricerca di guarire le anime una canzone alla volta

Segui Mario Biondi su:

FACEBOOK: www.facebook.com/mariobiondiufficiale
INSTAGRAM: www.istagram.com/mariobiondiofficial
TWITTER: www.twitter.com/mariobiondi
VEVO: https://www.vevo.com/artist/mario-biondi
Marco Stanzani (Red & Blue)
05-06-2019
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

MARIO BIONDI
Valentina Spada (Promozione)
04-12-2019
MARIO BIONDI
Claudia Attanasi (Sony Music Italy)
20-02-2018
MARIO BIONDI
Eleonora Romanò (Sony Music Italy)
07-02-2018



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ