Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter

Nino Bomba - Bambinone

Nino Bomba - Bambinone
“L’Artigiano della canzone” Nino Bomba si racconta in una raccolta discografica di 70 sue canzoni

Chi sono? Un artigiano della canzone. Uno dei tanti, con un pizzico di follia in più. Di una passione, ne ho fatto un mestiere”. Si presenta così l’amico artista Nino Bomba (pseudonimo Redichel, cantautore, produttore, arrangiatore, editore musicale e discografico) che abbiamo avuto il piacere di conoscere quasi all’inizio della sua attività artistica, anni prima del “Corso di aggiornamento della Canzone Italiana” seguito nel 1995 presso il C.E.T. (Centro Europeo di Toscolano) diretto da Mogol.

Cosimo (questo il suo nome all’anagrafe) aveva debuttato nel mondo della canzone come cantautore dopo aver studiato canto a Napoli con il M° MINO CAMPANINO, uno dei più grandi Maestri di musica leggera e classica (con lui sono usciti AURELIO FIERRO, TULLIO PANI, NUNZIO GALLO per la musica leggera e MARIA CANIGLIA uno tra i tanti della classica), e da ricordare che ha diretto BENIAMINO GIGLI. Un viaggio nella musica il suo (cinquant’anni d’iscrizione alla S.I.A.E.) nel vero senso della parola, iniziato con la partecipazione a varie manifestazioni, tra cui lo spettacolo televisivo di Montecarlo “Canzone napoletana” e proseguito con la “Rassegna di Primavera” di Riva del Garda” (ove l’abbiamo conosciuto e apprezzato, diventandone amici), con le 15 tappe del “Girofestival” in varie località italiane e con le sei tappe del “CantaGargano”. Aveva iniziato proprio bene, ma poi, purtroppo, ha dovuto abbandonare dopo l'abbassamento di voce. Non si è però ritirato ed ha continuato a vivere il palcoscenico in un’altra veste, ovvero organizzando festival e progetti per nuovi talenti, sempre con canzoni inedite. Di canzoni ne ha scritte tante, sia da solo che con altri…
Quest’anno ha deciso di farsi un regalo (ed ha fatto bene): una raccolta con canzoni che ben lo rappresentano. E tra le oltre 600 ne ha scelto 70.
Il contenuto delle canzoni è vario, va dal romanticismo, ai problemi sociali e altro. 50 di queste canzoni le ha divise su 4 Cd. Le altre 20 canzoni le ha inserite in un quinto Cd dedicato a tutti gli amanti del ballo.
L’artista Nino Bomba (“Grazie musica – dice – per tutte le emozioni che mi hai regalato”) sente il dovere di ringraziare fin d’ora tutti coloro che avranno modo di entrare nel suo sito www.estaterecordbomba.com per leggere i testi ed ascoltare le canzoni, come pure su youtube ed altri canali di comunicazione.

Ringrazia in particola l’amico fonico M° Giuseppe Mogavero. “Non ho parole per descrivere la sua pazienza e professionalità per equilibrare e migliorare la qualità dei suoni, poiché molte canzoni (precisa) sono state registrate in più studi di registrazione e in diversi anni. Senza la sua collaborazione (dice ancora Nino Bomba) non sarei riuscito a portare avanti questo progetto”.
Inoltre l’artista rivolge un ringraziamento particolare alla bravissima cantante Jennifer che è intervenuta con la sua stupenda voce in alcune canzoni (in “Fatti fare un bel cheeck-up” del Cd 1; nelle canzoni “Noi due” e “Un pugno di niente” nel Cd 2) e nell’interpretazione nel Cd 5 delle canzoni “Si va”, “E brucio”, “Ma io l’America” e “Cenere”). Ringrazia anche per le interpretazioni nello stesso Cd di Andrea (“Valeria su internet” e “Solo tu”); Max (per la spiritosa interpretazione di “Giuliana”) e Luciano dell’Orchestra “Poker d’Assi” (“Bambolina”).

Già fioccano le prime recensioni per questa eccezionale raccolta la cui presentazione ufficiale “L’Artigiano della canzone Nino Bomba”, è stata curata dal giornalista e scrittore milanese Severino Di Candia che fra l’altro ha scritto che la vita per l’arte di Nino Bomba è documentata in questa raccolta-compilation che raccoglie il meglio della sua produzione. “In sostanza si tratta di un inno alla creatività e all’amore nella sua dimensione totalizzante con brani innovativi e coraggiosi, ricordando, per chi ha conosciuto l’artista e la sua storia, il suo iniziale – altrettanto coraggioso – impegno politico attraverso penetranti canzoni, mai dimenticate, come “Compagno Dio” e “Garofano Rosso”. “Questo sentimento d’amore, perpetuo nel tempo (conclude Di Candia), che tutto prende e tutto esclude, e tutto pervade, è presente nelle sue canzoni, nell’abbraccio rivolto a tutte le generazioni”.

Generoso e sempre disponibile, Nino Bomba vive a Milano, insieme alla sua compagna Niù, con tanti sacrifici, in gran parte dovuti a motivi di salute.

Non tutto è rosa, quindi, ma riesce a vivere discretamente con i diritti SIAE delle sue canzoni e ricorda quello che gli dicevano i genitori quand’era piccolo, cosa è il bene e cosa è il male. E lui ha scelto sempre il bene lavorando onestamente. E non ci sembra poco in epoca come la nostra.

Recensione di Nino Bellinvia

www.estaterecordbomba.it
www.musicamelodicaitaliana.milano.it/
Ufficio stampa (Estate Record)
05-12-2016
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

NINO BOMBA
Ufficio stampa (Estate Record)
05-12-2016



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ