Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter
EarOne - PromoVetrina

Nudha - Traffico (Radio Date: 18-02-2022)

Nudha - Traffico (Radio Date: 18-02-2022)
Esce il 18 febbraio “TRAFFICO”, il primo singolo e video di NUDHA, che vede la preziosa partecipazione di Appino (The Zen Circus) come co-autore e voce.

Il brano è il primo estratto dal nuovo progetto solista firmato dalla cantante, autrice e musicista Sara Zaccarelli.

Cantante soul dall’anima rock con una lunga carriera nella black music, Sara Zaccarelli, sotto la guida di Giulio Ragno Favero (Il Teatro degli orrori), approda a una nuova dimensione artistica sotto lo pseudonimo di Nudha, concependo il suo primo lavoro solista in italiano che confluirà in un album in uscita ad aprile 2022.

Un progetto che vede, oltre alla presenza di Appino, co-autore di questo primo brano, anche la scrittura a quattro mani con autori del calibro di Francesco Bianconi e Davide Toffolo.
In “Traffico”, così come in tutto il disco, una all-star band formata da Adriano Viterbini (Bud Spencer Blues Explosion, I Hate my Village), Luca Bottigliero (Grayscaleye, Giorgio Canali), Raffaele "Rabbo" Scogna (Nic Cester, Ghemon) e Giulio Ragno Favero, che cura anche tutta la produzione dell’album.

Con il missaggio affidato a Tommaso Colliva (Muse, Afterhours, Calibro 35) e il mastering di Giovanni Versari (Grammy 2016 per Drones dei Muse) si completa questo progetto coraggioso e camaleontico, in cui la voce profonda ed evocativa di Nudha crea il mix perfetto tra le radici della Black Music e le sonorità moderne.

NUDHA PARLA DEL BRANO TRAFFICO E DELLA REALIZZAZIONE DEL VIDEOCLIP

“Traffico” è una canzone nata in diversi momenti, quindi ha riassunto svariati stati d’animo e di contrazione/rilassamento continui che si alternano tra strofe nervose e ritornelli aperti.

Per il video cercavamo qualcuno che potesse cogliere l’anima di questo brano, e nella nostra ricerca abbiamo incontrato, per una serie di coincidenze, Erika Errante, con cui è nato subito un grande feeling.

Leggendo il concept del brano e parlando diverse ore al telefono, Erika ha colto l’anima sia mia che del brano e ha sfornato uno script che incarnava perfettamente l’emozione del pezzo, incastrato tra realtà e immaginazione, tra incubo e sogno, tra odio e amore, tra dialogo e indifferenza.

Volevamo un video con un immaginario forte e definito ma che lasciasse anche interpretazione a chi lo vede. Girare il video è stato fantastico, sembrava di essere in un altro mondo, dentro lo sfasciacarrozze con la macchina d’epoca e con la presenza di Appino, che ha poi dato un taglio ancora più affascinante e di spessore al girato. Un bel team di lavoro, super!

Etichetta: Solid Records
Distribuzione: AWAL
Booking: Alessandro Ceccarelli
Ufficio Stampa e Promozione: Big Time


CREDITI BRANO

Testo: Sara Zaccarelli, Andrea Appino
Musica: Sara Zaccarelli, Raffaele Scogna
Voci: Nudha, Appino
Produzione: Giulio Ragno Favero
Fonico: Raffaele Stefani, Marco Fasolo
Mix: Tommaso Colliva
Master: Giovanni Versari

Hanno suonato:
Chitarra: Adriano Viterbini
Basso: Giulio Ragno Favero
Batteria: Luca Bottigliero
Tastiere: Raffaele Scogna


NUDHA – BIOGRAFIA

Cantante, autrice, compositrice e musicista, Nudha (al secolo Sara Zaccarelli) viene attratta dalla musica sin da piccolissima: le si avvicina dapprima con la danza, poi col clarinetto e infine col canto all'età di 11 anni. Dopo esperienze nel musical e nel pop, incontra la Black Music a 19 anni attraverso la collaborazione con la bassista Rita Girelli, con la quale inizia a scrivere i primi brani originali.

In seguito entra a far parte della band Groove City, che la porta ad esibirsi sui palchi di importanti festival italiani come il Porretta Soul Festival nel 2011 accanto ai celebri musicisti americani Sax Gordon e Toni Green. Da allora Sara si esibisce regolarmente in concerti in tutta Italia e nel resto d’Europa, vantando numerose collaborazioni con esponenti illustri del genere come Pippo Guarnera, Vince Vallicelli ed Enrico Crivellaro calcando i palchi di numerosi festival internazionali.

Negli anni Nudha si conquista la fiducia e il rispetto nell’ambito della Black Music, venendo riconosciuta anche da storiche band come The Commitments e gli Animals, e arrivando a registrare un brano col cantante di questi ultimi, Danny Handley, nella primavera del 2020.

L’esigenza di evolvere come artista e di comunicare le proprie esperienze la porta ad incidere nel 2018 “Sing For My Soul”, il suo primo disco inedito in inglese. Nel frattempo, grazie all’incontro con Giovanni Versari (professionista del mastering, Grammy 2016, per Drones dei Muse), Sara inizia la ricerca di una dimensione propria a 360 gradi dando vita a Nudha.

Questo nuovo progetto artistico vede la collaborazione di Tommaso Colliva (Afterhours, Diodato), Giulio Ragno Favero (Teatro degli orrori) in qualità di produttore e bassista e del polistrumentista Raffaele Scogna (Nic Cester, Ghemon). Con loro Sara lavora a materiale inedito affiancata inoltre da musicisti del calibro di Adriano Viterbini (Bud Spencer Blues Explosion, Daniele Silvestri), Luca Bottigliero (Grayscaleye) e Andrea Vanzo.

Nelle sue canzoni profondamente autobiografiche Sara si apre all’ascoltatore, lasciando scoprire la sua vita e le emozioni che la accompagnano. Talvolta i testi vengono adattati con l’aiuto di Giulio Ragno Favero e di Yuri Orwell, altre volte nascono da un lavoro a quattro mani con la penna di grandi parolieri come Davide Toffolo, Francesco Bianconi e Appino, per poi passare per le mani di Tommaso Colliva e Raffaele Stefani per la produzione del suono e mixing.

Una evoluzione artistica quella di Nudha, che si presenta al pubblico con un progetto maturo e che già inizia a riscuotere i primi successi, vincendo il premio MEI - Superstage della regione Emilia-Romagna con il brano inedito “Emme”.
Big Time (Ufficio Stampa)
14-02-2022
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

NUDHA
Big Time (Ufficio Stampa)
15-03-2022
NUDHA
Big Time (Ufficio Stampa)
14-02-2022



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ