Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter

Googa - Arcade (Radio Date: 05-08-2022)

Googa - Arcade (Radio Date: 05-08-2022)
«Quintetto che brilla nella nuova scena indie italiana ma che non ha tagliato i ponti con il cantautorato storico» (Il Messaggero)
«Un sound semplice e diretto, la musica come strumento di interpretazione e diffusione di battaglie per loro importanti, e scelte culturali consapevoli» (Beat&Style)
«Pop intelligente dalla nuova scena romana» (Indie Zone)
«Un’attitudine alla scrittura e un tratteggio dei sentimenti profondo ed intenso che strizza ancora l’occhio al miglior cantautorato» (Tuttorock)

BAND RIVELAZIONE DELLA NUOVA SCENA INDIE ROMANA

GOOGA
PUBBLICANO IL NUOVO SINGOLO
ARCADE

DAL 5 AGOSTO 2022 IN RADIO E SU TUTTE LE PIATTAFORME DIGITALI (Distrokid)


Milano, 3 agosto 2022 - Googa, protagonisti della nuova scena indie romana, tornano con nuova musica: venerdì 5 agosto esce Arcade in radio e su tutte le piattaforme digitali (Distrokid). Il brano è il terzo di una serie di singoli inediti pubblicati in questi mesi (il primo è stato Futuro a dicembre 2021, seguito da Tutto Si Muove a marzo 2022), canzoni drammatiche e ironiche, in cui narrano quello che si trovano a osservare con lo sguardo incredulo di chi non si vuole arrendere all’evidenza.
Arcade incalza tra batteria e chitarre dal tiro rock e dal sound rètro, in mezzo a cui fanno capolino gli inconfondibili suoni dei leggendari videogiochi tipici degli anni Ottanta. “Mi muovo in analogico ma volo in digitale / ho il cuore supersonico e non posso stare male”.

I Googa raccontano: «Cosa succederebbe se ci fosse la possibilità di sfuggire alla tridimensionalità, di inserire una moneta e perdersi all’interno di una piattaforma scorrevole? Noi ci abbiamo provato. Arcade è un brano a due dimensioni in cui si va solo avanti, scoprendo un livello dopo l’altro nuove strategie per sopravvivere, nuovi percorsi da sondare e vecchi fantasmi da cui scappare. Scegliere di schiacciarsi in due dimensioni significa semplificare e ridurre a un gioco la complessità del reale con la consapevolezza che, come in ogni gioco, si può vincere o perdere ma in qualsiasi caso si può inserire un’altra monetina e ricominciare. »


GOOGA - NOTE BIOGRAFICHE
Googa si sono formati nel 2017 tra le città di Anzio e Nettuno, in provincia di Roma. Scrivono canzoni in italiano alla ricerca di grandi domande e piccole risposte. La loro musica nasce da un’osservazione un po’ sbieca delle cose, provando atipici e diversi punti di vista. Inizialmente in cinque, dalla primavera del 2022 la formazione è composta da quattro elementi.
Nel novembre 2019, dopo alcuni mesi di scrittura e composizione, è uscito il loro primo EP, Oblò, primo e parziale sguardo sul mondo dei Googa. Assieme all’EP, composto da 4 tracce, sono stati pubblicati i videoclip dei singoli “Occhi di cane” e “Una faccia come la mia”.
Nell’aprile 2020 è uscito il singolo “Lupo Mannaro”, seguito da un’inaspettata pandemia mondiale che ha rallentato un po’ tutto.
Durante la promozione del singolo “Lupo Mannaro”, uscito il 26 aprile 2020, i Googa hanno ottenuto numerosi riscontri e recensioni positive. Di particolare rilevanza sono stati l’approdo televisivo in onda su Mtv New Zone e l’articolo di Massimo Cotto su «Il Messaggero» nazionale (“C’è una suadente malinconia che però non è mai autocommiserazione, anzi, riempie e fa sorridere, come quando guardi dal balcone e vedi gli amici che ti aspettano in strada o la pioggia che smette di cadere. Siamo uomini e bestie alla ricerca della stessa luna, questo il senso del brano. Siamo tutti lupi mannari.” (M. Cotto, Googa. Lupo mannaro, «Il Messaggero», 15/05/20).
Nel Dicembre 2021 esce il singolo “Futuro” seguito a marzo 2022 da “Tutto si muove”, primi lavori dopo la pandemia, caratterizzati dalla ricerca di nuovi paesaggi sonori nei quali si lascia più spazio a chitarre elettriche e distorsioni.
I due brani raccontano le loro distopie e sogni ad occhi aperti e si popolano di visioni astratte che prendono forma dalla realtà.
Accanto alle pubblicazioni i Googa si sono dedicati a un’intensa attività live in locali di ogni misura, toccando qualche picco in palchi importanti come quello di Largo Venue, Wishlist e Traffic a Roma o dell’OffTopic a Torino.
Attualmente, come sempre, stanno lavorando a migliaia di nuove canzoni, la maggior parte delle quali non usciranno mai.


GOOGA:
voce e chitarra - Francesco Siraco
cori e tastiere - Eugenio Di Corinto
basso - Luca Brignone
batteria - Francesco Marroni
Teresa M. Brancia (Ufficio Stampa)
03-08-2022
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate

GOOGA
Teresa M. Brancia (Ufficio Stampa)
03-08-2022
GOOGA
Teresa M. Brancia (Ufficio Stampa)
02-03-2022
GOOGA
Teresa M. Brancia (Ufficio Stampa)
07-12-2021



Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ