Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Darin - Electric

The Blessed Madonna - Mercy (feat. Jacob Lusk) (Radio Date: 07-07-2023)

The Blessed Madonna - Mercy (feat. Jacob Lusk) (Radio Date: 07-07-2023)

 

The Blessed Madonna

'Mercy (feat. Jacob Lusk)'


The Blessed Madonna pubblica il nuovo singolo “Mercy” collaborando con Jacob Lusk dei Gabriels.

 "Mercy" è un altro incredibile pezzo di musica pop-house-funk della eclettica DJ e producer The Blessed Madonna ed è l'ultimo di una prolifica serie di uscite tra cui ricordiamo l'irresistibile "Serotonin Moonbeams"
e l'elettrizzante "Shades Of Love”. Co-prodotto con i 
Totally Enormous Extinct Dinosaurs e con il supporto vocale anche dell'House Gospel Choir, “Mercy” è un brano FFRR/Warner.

Nel frattempo The Blessed Madonna ha lanciato il suo nuovo concept“Club Within A Club” al Sonar, e si è esibita a al Block 9 a Glastonbury anche con Fred Again in un acclamatissimo secret DJ set

 

Questo il sempre profondo pensiero che Marea ( The Belssed Madonna) ha voluto condividere con noi su questo brano:
“Sono interessata alla dicotomia tra sacro e profano nel songwriting. Estasi e agonia. Una canzone che parla di amore e di un cuore infranto può anche essere un brano spiritualmente profondo. Ho iniziato a chiedermi cosa fosse l’amore per me nella mia vita e sono arrivata alla semplice idea che si tratti fondamentalmente di una promessa non solo di vivere ma anche di perdonare. L’amore è misericordia,
Love is ‘Mercy’. E durante il processo lavorativo che ha portato alla realizzazione del brano con Jacob e gli altri, l’idea del brano è andata a poggiare le proprie radici esattamente in quel dolce spazio che è a cavallo tra la chiesa e il dancefloor che stavo cercando. L’influenza gospel di questo brano è innegabile. Mentre lo realizzavamo pensavo in particolare alla scultura dell’Estasi di Santa Teresa che è un‘immagine forte, sia carnale che santa. Infine questa è la mia idea di dio: ossia quei momenti in cui siamo resi umili da un amore così grande che non sappiamo se esserne degni o addirittura degni dell’accettazione e misericordia che sentiamo nei nostri confronti”

 

Gabriel Mompellio (Warner)
05-07-2023
Condividi su Condividi su Facebook Condividi su Twitter

News Correlate




Torna Indietro
CHI SIAMO | SERVIZI | PUBBLICITÀ | SCARICA L'APP